Il team

Perché lo facciamo?

Per realizzare i tuoi obiettivi con i minimi rischi.

Il nostro team è composto da persone che hanno affrontato sia nella vita privata, che in quella lavorativa ostacoli e scogli che hanno deciso di vedere come opportunità invece che come occasioni per gettare la spugna. 

Questo ci rende pragmatici e creativi, riflessivi e strategici così da poter cogliere dettagli che potrebbero perdersi nel rumore della quotidianità.

Ecco perché abbiamo fatto nostra la figura del decimo uomo: un ruolo chiave dell’intelligence bellica che aveva l’obiettivo di valutare scenari che potevano apparire quasi impossibili e l’obbligo di dissentire di fronte anche alle scelte dei generali più alti in grado. 

Ciò serviva come sprono per rivedere strategie e tattiche: immaginiamo una stanza con dieci persone di cui nove concordi, il ruolo del decimo uomo è quello di mettere in dubbio l’opinione comune.

A livello di consulenza e rapporti con i nostri clienti, questo non significa questionare le scelte di business, ma consigliare e aiutare a valutare più scenari possibili. Analizzare nuove proposte di legge che impattano la industry in cui stiamo lavorando, valutare ipotesi di diversificazione del business oppure ideare progetti di CSR che coinvolgano le comunità di riferimento.

Tornando alla domanda sul perché lo facciamo, sul perché ci alziamo tutte le mattine, la risposta è semplice: perché di fronte ai vostri ostacoli, noi decidiamo di vedere opportunità.

01 /

Siamo

infaticabili

siamo nati nell’epoca della velocità e dell’incertezza e questo ci rende sempre lucidi anche in mezzo alla tempesta.

02 /

Siamo

mangiatori di dati

noi leggiamo, analizziamo, usiamo e sfruttiamo tonnellate di dati.

Siamo il
vostro

decimo
uomo

03 /

Siamo

positivi

abbiamo creato un ambiente di lavoro orizzontale dove ragionamo insieme. Le nostre idee nascono così.

04 /

Siamo

in costante evoluzione

crediamo fortemente nel learning by doing e cresciamo con i nostri clienti ogni giorno.

05 /

Siamo

testardi

se non esiste una soluzione, non ci fermiamo e ci inventiamo una nuova strada.

06 /

Siamo

visionari

sì, lo diciamo a voce alta. Ci inventiamo progetti, campagne, strategie di vendita utilizzando strumenti mai usati prima in quel settore e i dati dicono ci abbiamo visto giusto.

07 /

Siamo

un team

siamo una famiglia e ogni nuovo cliente ne diventa parte.
Elisabetta Saccon / CEO & Founder

Elisabetta Saccon

CEO & Founder

Elisabetta Saccon è una consulente aziendale specializzata in strategia aziendale e branding laureata in management all’università Bocconi. Ha proseguito gli studi con una laurea specialistica in Brand Management all’università IULM dove tutt’ora insegna come cultrice della materia nell’ambito del Diritto della Marca.

Dal Febbraio 2021 frequenta un corso con la Harvard Business School per approfondire ulteriormente il tema della Strategic Execution.

Il suo percorso professionale comincia come analista di mercato per la Dow Chemicals, e parallelamente si specializza in Digital Marketing grazie a un corso della Columbia University proseguendo il suo percorso come strategist, sia in Italia che in Svizzera, dove deciderà di fondare Dichotomic Lab, società di consulenza strategica, nel 2017 a Lugano.

Highlight

Daniele Carta / Design specialist

Daniele Carta

Design specialist

Daniele Carta inizia la sua attività nel mondo del design di ambienti e di prodotto avendo una spiccata propensione per la creazione di prodotti e complementi di arredo in grado di adattarsi in spazi dalle forme non lineari.
Grazie alle prime esperienze, accresce il know-how che oggi contraddistingue la sua attività da professionista. Nello specifico, sviluppa una particolare propensione verso lo studio dei materiali, imparando a selezionarli non solo a seconda della destinazione d’uso e delle caratteristiche degli spazi, ma anche a seconda delle emozioni che si vogliono trasmettere. Infatti, è convinto che ciascun materiale porti con sé un preciso bagaglio di sensazioni, in grado di creare un legame con coloro che lo osservano e vi interagiscono. Contemporaneamente si avvicina al mondo della comunicazione e al design esperienziale, attraverso i numerosi progetti Business che realizza. Così, dal 2020, inizia a collaborare con DichotomicLab come Design Specialist entrando a far parte del team strategico. La sua competenza da designer e la sua creatività forniscono un punto di vista competente e multidisciplinare alle strategie di Instore Experience Design che hanno l’obiettivo di rendere interattiva l’esperienza dei clienti. Fa suo motto di Phil Knight “Dissi a me stesso che vivere significava crescere. O cresci, o muori”

Edoardo Baglio / Strategist, Project Manager

Edoardo Baglio

Strategist, Project Manager

Edoardo Baglio, Strategist e Project Manager nell’ambito del marketing strategico e branding, si laurea nel 2017 in Relazioni Pubbliche e Comunicazione d’Impresa all’Università IULM di Milano.

Dopo il suo percorso di studi ha avuto modo di approfondire le sue competenze con esperienze lavorative inizialmente in ambito di customer engagement e successivamente in user experience design in contesto retail.

Amante del Design Thinking, affronta i progetti su cui lavora come sfide stimolanti, con uno spirito critico e soprattutto con una visione fuori dagli schemi. Per ogni cliente, cerca di trovare soluzioni originali e strategiche partendo da un’analisi e prendendo spunto dalle esperienze di vita e da insight che scova anche negli altri settori, non sempre affini con quello analizzato ma con peculiarità attinenti.

Nel mondo moderno dove spesso c’è più offerta che domanda bisogna guardare e andare oltre il proprio settore, bisogna essere visionari, altrimenti si rischia di risultare invisibili.

“You don’t need to think outside the box simply realize there is no box”

Cristina Bonin / Account, Creative strategist

Cristina Bonin

Account, Creative Developer

Cristina Bonin, collabora con DichotomicLab nel ruolo di Account e Creative Strategist. È cresciuta nell’ambiente imprenditoriale torinese, grazie alla società di ingegneria e architettura di famiglia. Questo le ha permesso di osservare il funzionamento delle dinamiche organizzative e capire quali possano essere le criticità e i punti di forza delle aziende italiane. 

Contemporaneamente, grazie alle attitudini comunicative personali, ha deciso di frequentare Scienze della comunicazione all’Università di Torino, successivamente si specializza in Brand management con la Laurea magistrale in Marketing, Consumi e Comunicazione, all’Università Iulm di Milano. 

Grazie a questo background ha sviluppato un approccio poliedrico: da un lato è capace di comprendere le necessità e le esigenze degli imprenditori e dall’altro riesce a mantenere uno sguardo fisso al mercato. 

Attualmente avere una visione generale permette di pensare con un punto di vista alternativo, aspetto fondamentale per essere competitivi!

Angelo Pascucci / Web Developer, Advertiser

Angelo Pascucci

Web Developer e Advertiser

Angelo Pascucci, Web Developer e Advertiser, ama definirsi un lifelong learner, un professionista con il bisogno costante di apprendere sempre nuove conoscenze, un inesauribile ricercatore.

Di lui si può dire che “essere nerd non è mai stato più vantaggioso!”; all’età di tredici anni alimentava i suoi sogni modificando videogames e console, il mondo digitale non è mai stato per lui qualcosa di esterno, a cui avvicinarsi, ma un ambiente dove crescere, ricco di stimoli e possibilità.

Ha svolto, condotto dalla voglia costante di saperne di più, numerosi corsi per la formazione nel web marketing per poi conseguire un master specialistico nella pubblicità PPC.

Approfondendo sul campo la propria esperienza formativa lavorando da freelance e collaborando con agenzie si è avvicinato al mondo del branding e marketing strategico approfondendone le potenzialità e integrandole nel suo processo di lavoro.

Come il suo idolo, Elon Musk, ha conosciuto il significato della perseveranza, crede nella costanza, nei propositi ambiziosi e, soprattutto, crede negli errori, nelle innumerevoli possibilità di crescita che costituiscono!

Luigi Cordaro / Junior Inbound Specialist

Luigi Cordaro

Junior Inbound Specialist

Luigi Cordaro è un giovane appassionato di comunicazione e marketing digitali. Partecipando a diversi progetti universitari ha sviluppato un particolare interesse sia per le ricerche di mercato, che per le strategie di Inbound marketing. Lo affascina, infatti, analizzare le caratteristiche e i trend dei diversi mercati in cui operano le aziende, per trarre insights utili alla definizione di strategie di comunicazione che non siano estemporanee e casuali, e al contempo pensare a nuove modalità di comunicazione lontane dalle logiche interruptive.

Laureando in Marketing management presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in DichotomicLab si occupa di analisi di mercato, analisi delle abitudini dei consumatori e analisi del target. Inoltre, affianca il team nella redazione di piani strategici di marketing.
 
Pragmatismo e curiosità accomunano il suo approccio al lavoro e alla quotidianità.

Vuoi entrare

a far parte del team?

Inviaci il tuo CV accompagnato da una lettera di presentazione e ti contatteremo per organizzare una Skype call conoscitiva.