Business design

Gli imprenditori che ricorrono al business design cercano di ottimizzare l’investimento e massimizzare la user experience rispetto a un nuovo prodotto o servizio che vogliono lanciare nel mercato.

Il motivo per cui si utilizza sempre di più questo metodo è il fatto che coinvolge figure come gli strategist, i designer, gli analisti di mercato e i grafici fin dall’inizio del processo evitando così inefficienze temporali e di sviluppo, come quelle di avere delle intuizioni sui trend di mercato o sulla usability quando già i designer stanno renderizzando il prodotto o il punto vendita.

Si focalizza anche nell’individuare quelle inefficienze presenti su prodotti già esistenti che sono inespresse oppure manifestate attraverso i feedback lasciati nelle diverse piattaforme aziendali. A partire da questi feedback il team si occupa di ottimizzare le eventuali inefficienze migliorando l’esperienza del cliente finale.

L’obiettivo è quello di creare un prodotto o servizio che sia coordinato, co-creato, rispecchi i valori del brand, le necessità del cliente e le aspettative in termini di innovazione e design del mercato minimizzando i rischi naturali che comporta il lancio di un nuovo prodotto o servizio.

Il business design è un processo che permette di sviluppare prodotti o servizi che rispondano alle esigenze del cliente e del mercato in termini di innovazione e design.

Quali sono i vantaggi del business design?

Efficienza produttiva

Il coinvolgimento di un product designer all’interno del processo produttivo o della realizzazione degli spazi permette di efficientare l’utilizzo e la scelta dei materiali impiegati

Coordinazione tra branding e innovazione

individuare un trend di mercato e cavalcarlo senza snaturare il proprio brand, ma integrando coerentemente nuove tecnologie come un e-commerce

Controllo sulla redditività

Si definiscono già in fase di progettazioni i KPI principali e gli strumenti utili a monitorarli: numero di prodotti venduti, aree locali strategiche, dati socio demografici dei clienti, eventuali personalizzazioni richieste.

Go to market time immediato

Le strategie di penetrazione del mercato e gli strumenti per realizzarli sono implementati fin dalle prime fasi senza aspettare che il prodotto sia ultimato.